Staff

Mobilità Staff (docente e amministrativo)

Lo staff di Conservatori, Accademie e Università può realizzare periodi di docenza e/o formazione presso un Paese partecipante al Programma o in un Paese partner.

Le attività previste sono:

  • Periodi di insegnamento: questa attività permette al personale docente di andare a insegnare presso un Istituto di Istruzione Superiore di un paese partner. Questo tipo di mobilità può riguardare qualsiasi ambito tematico/disciplina accademica.
  • Periodi di formazione: questa attività sostiene lo sviluppo professionale del personale docente e amministrativo nella forma di eventi di formazione all’estero e periodi di osservazione in situazioni di lavoro/formazione.

Mobilità per docenza

  • Durata: da 2 giorni (esclusi i giorni di viaggio) a 2 mesi. L’attività di docenza non deve essere inferiore a 8 ore. Per i paesi partner la durata è da 5 giorni (esclusi i giorni di viaggio) a 2 mesi.
  • Dove: in un Paese che partecipa al programma o in un Paese partner, purché diversi dall’Italia o dal Paese di residenza.

Prerequisito per la mobilità

Presentazione da parte del candidato dell’invito da parte dell’Istituzione ospite e di un piano di lavoro concordato tra istituzioni dove saranno indicati:

  • Le date di svolgimento
  • L’attività didattica proposta
  • Gli obiettivi perseguiti e i risultati attesi

Mobilità per formazione

  • Durata: da 2 giorni (esclusi i giorni di viaggio) a 2 mesi. L’attività di docenza non deve essere inferiore a 8 ore. Per i paesi partner la durata è da 5 giorni (esclusi i giorni di viaggio) a 2 mesi.
  • Attività: partecipazione a eventi di formazione (escluse conferenze), job-shadowing, periodi di osservazione.
  • Presso: enti, imprese e organizzazioni idonee e Istituti di Istruzione Superiore; solo Istituti di Istruzione Superiore che abbiano firmato un Accordo con l’Istituto di appartenenza
    in caso di mobilità verso i paesi partner.
  • Dove: in un Paese che partecipa al programma o in un Paese partner, purché diversi dall’Italia o dal Paese di residenza.

Prerequisito per la mobilità

Presentazione da parte del candidato dell’invito da parte dell’Istituzione ospite e di un piano di lavoro concordato tra istituzioni dove saranno indicati:

  • Le date di svolgimento
  • Il piano di lavoro
  • Lo scopo dell’aggiornamento
  • Gli obiettivi perseguiti e i risultati attesi

Prima della partenza deve essere stilato un accordo di mobilità e il programma di docenza Teaching Programme

Maggiori informazioni qui 

Assistenza sanitaria italiani all’estero –> informazioni