ECHE

CARTA ERASMUS PER L’ISTRUZIONE SUPERIORE 2014-2020

La Commissione europea rilascia la presente Carta a:

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI ‘CLAUDIO MONTEVERDI’

L’istituzione s’impegna a rispettare i seguenti principi:

  • Rispettare appieno I principi di non discriminazione enunciati nel programma e assicurare la parità d’accesso e di opportunità ai partecipanti in mobilità provenienti da tutti i contesti socioeconomici.
  • Assicurare il pieno riconoscimento delle attività di mobilità per studio completate in modo soddisfacente, e, se possibile, dei tirocini per quanto concerne i crediti attribuiti (ECTS o sistema comparabile). Assicurare l’inclusione degli studi completati in modo soddisfacente e I o delle attività di mobilità per tirocinio nel documento finale in cui sono registrati i risultati conseguiti dallo studente (Supplemento al Diploma o equivalente).
  • Nell’ambito della mobilità per crediti in entrata, esentare gli studenti in mobilità dalle tasse per l’istruzione, l’iscrizione, gli esami o l’accesso a laboratori e biblioteche.

L’istituzione s’impegna inoltre a:

Allorché partecipa ad attività di mobilità – Prima della mobilità

  • Pubblicare e aggiornare regolarmente il catalogo del corsi sul sito web dell’istituzione con buon anticipo rispetto ai periodi di mobilità in modo da assicurare la trasparenza per tutte le parti interessate e di consentire agli studenti in mobilità di fare scelte informate sul corsi da seguire.
  • Assicurare la mobilità soltanto nel quadro di accordi previ tra istituzioni. Tali accordi devono stabilire i ruoli e le responsa­bilità rispettivi delle diverse parti nonché il loro Impegno a usare criteri qualitativi comuni nella selezione, preparazione. accoglienza e integrazione del partecipanti In mobilità.
  • Assicurare che i partecipanti alla mobilità in uscita siano adeguatamente preparati alla mobilità, e quindi che abbiano anche raggiunto il livello necessario di rnmpetenza linguistica.
    Assicurare che la mobilità di studenti e personale a fini di istruzione o formazione si basi su un accordo di studi per gli studenti e su un accordo di mobilità per il personale concordato anticipatamente tra le istituzioni o le imprese d’origine e ospitanti e i partecipanti alla mobilità.
  • Fornire assistenza per l’ottenimento di visti, se del caso, per i partecipanti alla mobilità in entrata e in uscita.
  • Fornire assistenza per l’ottenimento di un’assicurazione, se del caso, per I partecipanti alla mobilità In entrata e in uscita.
  • Fornire orientamenti ai partecipanti alla mobilità in entrata per aiutarli a trovare un alloggio.

Durante la mobilità

  • Assicurare la parità di trattamento tra gli studenti e il personale dell’istituzione ospitante e I partecipanti alla mobilità in entrata per quanto concerne l’offerta accademica e di servizi.
  • Integrare i partecipanti alla mobilità in entrata nella vita quotidiana dell’istituzione.
  • Garantire sistemi di tutoraggio e sostegno per I partecipanti in mobilità.
  • Fornire un adeguato supporto linguistico ai partecipanti alla mobilità In entrata.

Dopo la mobilità

  • Riconoscere tutte le attività indicate nel Learning Agreement e valide ai fini dell’ottenimento del diploma. a patto che tali attività siano state completate in modo soddisfacente dagli studenti in mobilità.
  • Fornire ai partecipanti alla mobilità In entrata e alle loro istituzioni d’origine un documento che certifichi in modo completo. accurato e tempestivo i risultati raggiunti alla fine del loro periodo di mobilità.
  • Sostenere la reintegrazione dei partecipanti alla mobilità e dare loro l’opportunità. una volta rientrati. di valorizzare le loro esperienze a vantaggio dell’istituzione e dei loro pari.
  • Assicurare che il personale riceva il riconoscimento delle attività d’insegnamento e formazione espletate durante i periodi di mobilità basati su un Accordo di Mobilità.

Allorché partecipa a progetti di cooperazione europea e internazionale 

  • Assicurare che la cooperazione assicuri risultati sostenibili ed equilibrati per tutti i partner.
  • Fornire un adeguato sostegno al personale e agli studenti che partecipano a tali attività.
  • Valorizzare i risultati dei progetti in modo da massimizzarne l’impatto sulle singole persone e sulle istituzioni partecipanti e incoraggiare l’apprendimento inter pares all’Interno della comunità accademica nel senso più ampio.

A fini di visibilità 

  • Esibire la presente Carta e la correlata Erasmus Pollcy Statement (EPS) in posizione prominente sul sito web dell’istituzione. -.
  • Promuovere coerentemente le attività sostenute dal Programma e , loro risultati.

A nome dell’istituzione prendo otto che l’attuazione dello Corta sarà sottoposto o monitoraggio e che l’eventuale violazione dei principi e degli impegni in essa enunciati comporterà il suo tiro da porte dello Commissione europea

CARTA ERASMUS PER L’ISTRUZIONE SUPERIORE 2014-2010