Bienni

BIENNI ACCADEMICI II LIVELLO


Corsi Alta Formazione Artistica e Musicale

BIENNI ACCADEMICI DI II LIVELLO

La legge n. 509/99 di riforma del sistema dell’Alta Formazione Artistica e Musicale ha inteso ridefinire l’ordinamento didattico dei corsi dell’ordinamento tradizione dei Conservatori / Istituti Musicali Pareggiati, attivando anche i corsi superiori di I e II livello, che consentono agli allievi di conseguire i relativi diplomi accademici.

Il percorso formativo del Biennio Sperimentale di II Livello in Discipline Musicali ad Indirizzo Interpretativo e Compositivo è un corso di formazione musicale avanzata, mirato a fornire elevate competenze di livello professionale e artistico, strutturato in modo analogo a un corso universitario di laurea specialistica.

Presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi di Cremona sono attive le seguenti scuole:

CANTO
ORGANO E COMPOSIZIONE ORGANISTICA
PIANOFORTE
VIOLINO
VIOLA
VIOLONCELLO

 

La struttura dei corsi, per ciascuna delle due annualità , è organizzata in:

  1. attività  formative relative alla formazione di base;
  2. attività  formative caratterizzanti la Scuola;
  3. attività  formative affini o integrative, con particolare riguardo alla formazione interdisciplinare;
  4. attività formative autonomamente scelte dallo studente;
  5. attività  formative relative alla preparazione della prova finale e alla verifica della conoscenza della lingua straniera per il conseguimento del titolo di studio;
  6. altre attività  formative, volte ad acquisire ulteriori conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro.

Lo studente ha facoltà  di decidere come distribuire nel corso del biennio le discipline che costituiscono il suo piano di studi.
Il Biennio Sperimentale di II Livello ha durata normale di due anni. Per conseguire il diploma lo studente deve aver acquisito 120 crediti.

Trattandosi di un percorso autorizzato dal Ministero a livello sperimentale, in attesa dell’adozione di un sistema nazionale di crediti, quelli indicati nei singoli piani di studio hanno carattere sperimentale e validità esclusivamente interna all’Istituto. I piani di studio possono essere soggetti a mutamento nel corso della sperimentazione e a modifiche che si renderanno necessarie all’entrata in vigore di ulteriori regolamenti didattici emanati dal MIUR-AFAM.

L’ammissione
Per presentare domanda di ammissione al Biennio sperimentale di II livello occorre essere in possesso di un Diploma di Conservatorio o Istituto Musicale Pareggiato congiuntamente a un Diploma di Scuola secondaria superiore o titolo equipollente, oppure di un Diploma Accademico di I livello compreso tra quelli indicati dal MUR nel Decreto 08/10/03, nonchè di Laurea o di altro titolo di pari livello anche conseguito all’estero.

L’ammissione ai corsi di II livello avviene previo superamento di un esame che verifichi il possesso delle attitudini e delle competenze musicali teoriche e pratiche richieste. L’esame si articola di norma in una prova pratica e un colloquio. Gli studenti di nazionalità straniera, devono inoltre superare una prova che attesti un’adeguata conoscenza della lingua italiana.

Agli studenti ammessi potranno essere riconosciuti debiti formativi da colmare entro il primo anno accademico, mediante l’adempimento di specifici obblighi formativi aggiuntivi.

Non è consentito iscriversi al Triennio sperimentale a coloro che siano già  in possesso del diploma tradizionale di Conservatorio relativo alla stessa Scuola.

Compatibilmente con i posti disponibili, sono ammessi i candidati che siano risultati idonei alle prove attitudinali, i quali saranno contattati dalla Segreteria per perfezionare l’iscrizione. L’ordine di accesso è stabilito mediante graduatoria resa pubblica con l’affissione all’albo dell’Istituto.

L’iscrizione
Gli allievi ammessi dovranno presentare la domanda di iscrizione attraverso specifico modulo fornito dalla Segreteria dell’Istituto corredato dalla ricevuta dei versamenti delle tasse di iscrizione, frequenza. Non è consentito iscriversi ad anni diversi dal primo.

Ulteriori informazioni sono contenute nel Regolamento didattico del Biennio Superiore Sperimentale di II livello ad indirizzo interpretativo e compositivo.

Regolamento didattico